Gli Street Clerks suoneranno mercoledì 23 ottobre all’Ohibò di Milano, la band è in rotazione radiofonica con il singolo Ho Fame, un funky dal mitico sapore degli anni ottanta.

«”Ho Fame” è venuta da sé in uno di quei pomeriggi in cerca di ispirazione, in cui mi sono accorto che per coprire l’ansia e il nervosismo di non riuscire a terminare la canzone, avevo appena ingurgitato voracemente un pacchetto di patatine e una barretta di cioccolato – racconta Valerio, voce e chitarra della band – da lì è partita la riflessione su quanto, legato al cibo, ci sia tutto un mondo sommerso di emozioni, paure, ansie…ma anche momenti di piacere. Siamo in estate quindi è stato inevitabile legare tutto ciò all’angoscia per il drammatico momento della prova costume!».

Il videoclip di “Ho Fame”, uscito in anteprima sul sito di Rolling Stone, è stato girato da Stefano Poggioni (Factory Prd) tra Marina di Pisa e Forte dei Marmi. Il regista si ispira alle fotografie di Maria Švarbová, artista che nelle sue istantanee mette in evidenza la plasticità dei personaggi e immortala figure passive che non mostrano i loro sentimenti.

Il percorso degli Street Clerks parte nel 2007 con grande impatto nei loro concerti. Nel 2012 pubblicano il loro primo EP “Il Ritorno di Beethoven” e aprono i concerti di Caparezza, Edoardo Bennato, Brunori Sas e Meganoidi. Nel 2013 partecipano alla settima stagione di X-Factor Italiae nel 2015 esce il primo album “Fuori”.
Il 3 giugno 2016 esce in radio il singolo “La vitamina”. Nel 2016 la band entra in studio per la produzione del secondo album, in uscita nel 2018. Nel 2018 appaiono nel film “Sono Tornato” di Luca Miniero e scritto da Nicola Guaglianone. Da marzo 2014 ad oggi sono protagonisti, in veste di resident band, del late night show di Alessandro Cattelan “E poi c’è Cattelan”, in onda su SkyUno.