Il celebre e consueto evento estivo capitolino Rock in Roma 2020 viene annullato.
Alla luce delle disposizioni governative gli organizzatori hanno comunicato l’annullamento di tutte le date, dal 13 giugno al 31 luglio a Roma, rinnovando però l’appuntamento per l’estate 2021.

“Vi ringraziamo per la pazienza dimostrata durante questo periodo non semplice – dichiarano gli organizzatori del Festival. Fino all’ultimo abbiamo sperato di non dovervi dare questa notizia ma, a causa della persistente situazione di emergenza legata al Covid-19, non abbiamo alternative: Rock in Roma 2020 non ci sarà. La salute e la sicurezza del nostro pubblico, degli artisti, delle crew e di tutte le persone coinvolte nell’organizzazione del Festival sono la nostra priorità. Diamo appuntamento al 2021.”

Nelle prossime settimane saranno rese note tutte le informazioni utili relative ai biglietti già acquistati dei singoli concerti. Tutti gli aggiornamenti saranno comunicati sui canali social e sul sito ufficiale del “Rock in Roma”.

L’organizzazione del festival sta già lavorando per confermare il roster di quest’anno e, presto, vi daremo notizie in merito al “Rock in Roma 2021”.

Riportiamo di seguito il calendario di tutta la rassegna fra le tre location ormai consuete ovvero l’ippodromo delle Capannelle, la cavea dell’Auditorium Parco Della Musica e il Circo Massimo, e comprendeva alcune date presenze di grandissimo rilievo, spiccavano fra gli altri, Vasco Rossi, Kendrick Lamar e Cigarettes After Sex.

Rock in Roma 2020 il calendario annullato

13 giugno 2020
Psicologi
19, 20 giugno 2020
Vasco Rossi
23 giugno 2020
Foals
24 giugno 2020
Niccolò Fabi
2 luglio 2020
Volbeat
5 luglio 2020
The Lumineers
7 luglio 2020
Kendrick Lamar
9 luglio 2020
Cigarette After Sex
10 luglio 2020
Ozuna
11 luglio 2020
Coez
12 luglio 2020
The Struts
13 luglio 2020
Brunori Sas
24 luglio 2020
Paul Weller
26 luglio 2020
The Chemical Brothers
31 luglio 2020
Louis Tomlinson