“Perché folle è chi sogna, chi è libero, chi provoca, chi cambia…”

Renato Zero annuncia un nuovo album di inediti “Zero il Folle”, in uscita il prossimo 4 ottobre.

Ad anticipare l’ultimo lavoro dell’artista sono stati il brano “Mai più soli”, di cui Gaetano Morbioli ha curato il video, seguito da “La vetrina”.

Sul primo singolo, Renato Zero ha dichiarato:

«Fidatevi di uno che di solitudine se ne intende. Va frequentata e compresa, ma mai, dico mai, troppo assecondata. Questo è un tempo assai congeniale per chi vuole essere solo. Ma, peccato che non ci riconosciamo più. Che non ci fidiamo più l’uno dell’altro. Che per colpa di un orgoglio cieco e masochista ci si ritrova a parlare con un cellulare che non ha volto né consistenza. Che ci si cerca sui social senza potersi annusare, accarezzare o scegliersi. La mia solitudine, oggi stanca dei miei tradimenti e rifiuti, si è fatta un lifting ed indossa delle protesi, credendo così di non essere riconoscibile. Voi non vi fidate: abbracciatevi e guardate avanti! Mai più da soli!».

“Ho fame dei miei sogni e dei perduti giorni insieme a te di quelle aspettative, cercando di plasmare quel futuro. Ho l’anima che piange per le gioie che non toccherò mai più dentro questa vetrina la fine si avvicina per i più deboli, niente miracoli. Qualcuno ci liberi” -La vetrina

Registrato a Londra, la produzione artistica e gli arrangiamenti dell’album sono stati curati da Trevor Horn, produttore di altri grandi artisti come Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams.

Non è la prima volta che Renato Zero e Trevor Horn collaborano, la loro firma si ritrova anche in “Amo” del 2003.

I brani che compongono “Zero il Folle” sono: “Mai più da soli”, “Viaggia”, “La culla è vuota”, “Un uomo è…”, “Tutti sospesi”, “Quanto ti amo”, “Che fretta c’è”, “Ufficio reclami”, “Questi anni miei”, “Figli tuoi”, “La vetrina”, “Quattro passi nel blu”, “Zero il folle”

Queste nuove canzoni saranno in scaletta, insieme alle “indimenticabili”, del prossimo tour nei palasport italiani (registrati già 13 sold out) che partirà dal prossimo 1° novembre dal Palazzo Dello Sport di Roma, per terminare il 26 gennaio al Palaflorio di Bari.

I biglietti per partecipare ai live del tour di Renato Zero sono disponibili nei circuiti online e in tutti i punti vendita autorizzati.

Renato Zero tour: le date

  • 1° novembre – Palazzo Dello Sport di Roma (SOLD OUT)
  • 3 novembre – Palazzo Dello Sport di Roma (SOLD OUT)
  • 4 novembre – Palazzo Dello Sport di Roma (SOLD OUT)
  • 6 novembre – Palazzo Dello Sport di Roma (SOLD OUT)
  • 8 novembre – Palazzo Dello Sport di Roma (SOLD OUT)
  • 9 novembre – Palazzo Dello Sport di Roma (SOLD OUT)
  • 14 novembre – Mandela Forum di Firenze (SOLD OUT)
  • 15 novembre – Mandela Forum di Firenze (SOLD OUT)
  • 18 novembre – Grana Padano Arena di Mantova
  • 19 novembre – Grana Padano Arena di Mantova
  • 23 novembre – Vitrifrigo Arena di Pesaro
  • 24 novembre – Vitrifrigo Arena di Pesaro
  • 7 dicembre – Modigliani Forum di Livorno
  • 8 dicembre – Modigliani Forum di Livorno
  • 14 dicembre – Pala Alpitour di Torino
  • 15 dicembre – Pala Alpitour di Torino
  • 21 dicembre – Unipol Arena di Bologna
  • 22 dicembre – Unipol Arena di Bologna
  • 11 gennaio – Mediolanum Forum di Milano (SOLD OUT)
  • 12 gennaio – Mediolanum Forum di Milano (SOLD OUT)
  • 18 gennaio – Palasele di Eboli
  • 19 gennaio – Palasele di Eboli
  • 23 gennaio – Palaflorio di Bari (SOLD OUT)
  • 25 gennaio – Palaflorio di Bari (SOLD OUT)
  • 26 gennaio – Palaflorio di Bari (SOLD OUT)

 

Irma Ciccarelli