Pino Scotto ha rilasciato il suo nuovo singolo Don’t Waste Your Time, che preannuncia il nuovo lavoro dal titolo Dog Eat Dog, la cui uscita è prevista per il 27 marzo.

Pino Scotto Don't Waste Your Time
«Don’t Waste Your Time nasce da un episodio che ho vissuto in prima persona – racconta Pino Scotto – Soffrivo da tempo di bronchite, così sono andato a farmi visitare e il medico mi ha consegnato una lastra dove si vedeva chiaramente una macchia sui polmoni. Solo dopo diverse ore si è reso conto di avermi consegnato un referto sbagliato, ma non vi dico la paura che ho provato prima! Quello che mi è successo mi ha fatto capire che il tempo che abbiamo a disposizione non è infinito, ed è per questo che non dobbiamo buttarlo via ma usarlo al meglio».
Per l’occasione abbiamo selezionato i suoi 10 brani più belli.

Per vedere la nostra intervista a Pino Scotto CLICCA QUI.

10 Gli Arbitri Ti Picchiano
Il terzo brano di Buena Suerte del 2010 realizzato con Caparezza, rimane uno dei migliori pezzi di Pino. la metafora calcistica, il rock, il rap di Caparezza fanno di questo pezzo davvero un grande singolo.

 

09 Gamines
Ultima traccia del primo solista di Pino, Il Grido Disperato di Mille Bands. Gamines è uno dei brani più emozionanti di Pino Scotto.

 

08 We Want Live with Rock and Roll
Primo singolo dei Vanadium pubblicato nel 1981. We Want Live with Rock and Roll che apre la carriera dei Vanadium è subito una chiara dichiarazione d’intenti che li porterà a diventare una delle band metal di più grande successo in Italia.

 

07 Come Noi
Uno dei brani più famosi di tutta la carriera di Pino pubblicato originariamente in Segnali Di Fuoco nel 1997. Celebre la versione del 2008 contenuta in Datevi Fuoco (Lo Scotto da Pagare) e anche quella in Live For A Dream del 2016.

 

06 Il Grido Disperato di Mille Bands
Dall’omonino disco del 1992 questo brano riesce a racchiudere in pochi minuti il sudore e la voglia di rock and roll di tantissimi ragazzi che si ritrovano in saletta cercando di divertirsi e di comunicare la loro verità, cercando di fare qualcosa di grande.

 

05 Space and Sleeping Stones
Dal secondo e ultimo disco dei Fire Trails del 2005, Space and Sleeping Stones rimane uno dei pezzi più belli di tutta la carriera di Pino Scotto. Il brano è stato incluso anche nel disco live di Codici Kappao del 2012.

 

04 Don’t Be Lookin’ Back
Sul secondo disco dei Vanadium A Race With The Devil del 1983 è incisa questa canzone che è una delle migliori canzoni della carriera di Pino. Il brano, in una nuova versione, sarà contenuto all’interno di Dog Eat Dog.

 

03 Morta è La Città
Pezzo rabbioso e diretto all’interno del disco Buena Suerte del 2010, uno dei migliori di Pino. Con Morta è La Città e il suo video ufficiale di forte impatto, Pino riesce a fotografare gli usi e i costumi di una società italiana sempre più allo sbando.

 

02 Dio Del Blues
Pezzo epico tratto dall’album solista Il Grido Disperato di Mille Bands del 1992 e di cui è stata realizzata nel 2008 una nuova versione per il disco Datevi Fuoco (Lo Scotto da Pagare) con Le Vibrazioni. Con questo brano senza tempo Pino si appella al padre del rock and roll, il blues.

 

01 Streets of Danger
Autentico capolavoro che apre il terzo disco dei Vanadium, Game Over del 1984 ed è ovviamente presente nel disco live On Streets of Danger dell’anno successivo. Rimane ancora oggi uno dei brani più suonati e più simbolici di tutta la carriera di Pino.

 

Bonus track: Don’t Waste Your Time
Come bonus track, per non far torto agli altri pezzi mitici della carriera di Pino, abbiamo deciso di inserire proprio il nuovo singolo, Don’t Waste Your Time il cui video racconta proprio l’esperienza autobiografica di Pino Scotto: vediamo quindi un ragazzo (interpretato da Etienne Visola) che, dopo un referto medico in cui gli vengono diagnosticati pochi giorni di vita, capisce di dover sfruttare al massimo il tempo che gli resta, e inizia a godersi la vita tra eccessi e passioni. Prodotto da Lucerna Films, con la regia di Andrea Larosa e la sceneggiatura di Manuel Bova, il video di Don’t Waste Your Time è interamente girato tra i vicoli e le strade di Genova.

 

Davide Di Cosimo