(Intervista a cura di Irma Ciccarelli)

Nek, Filippo Neviani all’anagrafe, presenta il nuovo album “Il Mio Gioco Preferito – parte seconda”, disponibile da venerdì 29 maggio (distribuito da Warner Music Italy).

Per presentare il nuovo album, l’artista ha realizzato un concerto a Piazzale della Rosa a Sassuolo, la sua città, accompagnato dalla sua band, presentando in un vero e proprio live i brani di questo novo album, non solo, perché non mancheranno quelli storici che gli hanno permesso di entrare nelle vite del suo pubblico.

Il concerto sarà in anteprima integrale venerdì 29 maggio, dalle ore 21, in radiovisione su RTL 102.5, in streaming su www.rtl.it e a seguire su YouTube.

Ecco le parole di Nek:

“Ho sentito di dover fare questo concerto a Sassuolo e in uno dei punti rappresentativo di questa città che è Piazzale della Rosa, la location migliore per dare un segnale di ripartenza…Ho cercato di ri-arrangiare al meglio le canzoni nuove, rispettando le sonorità del disco, dando però un’impronta live, in una realtà completamente diversa…Mi sono sentito molto emozionato nel farlo, ma non aver avuto il pubblico, non aver avuto nessuno davanti, ha avuto un effetto molto particolare su di me. Mi auguro che arriverà questa emozione a chi ascolterà e vedrà questo concerto”

Un modo alternativo, data l’emergenza sanitaria, di incontrare i suoi fan: infatti, ci saranno una serie di eventi online con una chat room esclusiva, in cui Nek racconterà l’album, interagirà con i fan e suonerà per loro.

Nek: “La musica con una canzone va ovunque, come l’acqua”

Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo album “Il Mio Gioco Preferito – parte seconda”, Nek ha raccontato il filo conduttore che compone e unisce questa seconda parte con la prima (circa un anno fa è stato pubblicato Il Mio gioco preferito).

Non solo, l’artista ha anche raccontato di come ha vissuto questo periodo, di quanto l’arte, la musica siano state importante, di supporto per la gente.

Non a caso, Nek ha scelto di presentare, con una cadenza bisettimanale, iniziando proprio da “Perdonare”, alcuni singoli, rilasciando in anteprima digitale altri tre nuovi brani contenuti nell’album: una nuova versione di “E Da Qui” (singolo originariamente uscito nel 2010 e oggi ricantato insieme alle figlie Beatrice e Martina, un piccolo regalo per il pubblico, per ricordare che “la vita rimane la cosa più bella che ho”) e gli inediti “Amarsi Piano” e “Allora Sì”.

Cosa ha risposto Nek alle nostre domande per Il Terzo Lato Del Vinile.

Qual è il filo conduttore, se esiste, dei brani che compongono questa nuovo progetto? Perché hai scelto proprio quei singoli per presentarlo? Quali aspetti raccontano di “Il Mio Gioco Preferito – Parte Seconda”?

Il filo conduttore è la vita stessa che vivo e cerco di riportare nei migliori dei modi attraverso i testi che condivido con le persone che lavorano con me.

“Perdonare”, per esempio, è un pezzo che nasce più di un anno fa e racconta della vita di coppia di due persone che ritrovano nel perdono la rinascita.

Ma, se contestualizzi questo brano, trovi questo testo adattissimo anche ad altre circostanze.

Non solo, ci sono anche canzoni che raccontano la vita vissuta in quarantena, e penso a canzoni come “E Sarà Bellissimo” oppure “Ssshh!!!” che sono frutto del momento che si è vissuto.

Anche “Una canzone senza nome” racconta dell’importanza della musica. Mi sono sempre immaginato la musica come l’acqua, che è difficile da contenere e se trova una via d’uscita va, se trova una piccola crepa, va.

L’acqua è un bene tanto particolare che se lasciata libera si espande come la musica con una canzone va ovunque, come nei momenti in cui noi eravamo limitati fisicamente. Questo è stato un aspetto molto potente: nonostante tutto, la musica circolava nelle case di ognuno di noi.

Il disco parla della vita, mia e di chiunque: è bello sapere che qualcuno si ritrova in quello che canto.

È prevista una versione in vinile di questo album?

Ci stiamo pensando ad una versione in vinile. Da qualche anno a questa parte ne ho fatte già altre, devo capire se farlo anche per Il Mio Gioco Preferito – parte seconda”, oppure aspettare altri progetti, magari più adatti all’edizione in vinile.

Nek Il Mio Gioco Preferito – parte seconda: tracklist:

Questa la tracklist dell’album, prodotto da NEK insieme a Luca Chiaravalli, Gianluigi Fazio, Float e Emiliano Fantuzzi:

  • Perdonare
  • Ssshh!!!
  • Imperfetta Così
  • Una Canzone Senza Nome
  • E Sarà Bellissimo
  • Amarsi Piano
  • Le Montagne
  • A Mani Nude
  • Allora Sì
  • E Da Qui (Family Version)