Luciano Ligabue presenta il suo nuovo disco 7 composto da sette canzoni disponibile in cd, digital e in vinile a doppia edizione, una con vinile rosso e l’altra con vinile blu, con incise le sette canzoni inedite.
Il processo creativo che porta a questa pubblicazione, a cui si aggiunge quella del cofanetto 7+77 con i tutti i singoli del rocker, che per un segno del destino sono settantasette “in media ho fatto un singolo ogni cinque mesi in questi trent’anni di carriera”, e il libro E’ Andata Così scritto a quattro mani con Massimo Cotto.

Ligabue si è fermato per la prima volta durante questo periodo, ha fatto di necessità virtù, con la sospensione di Campovolo già prenotato per festeggiare i suoi trent’anni di carriera che coincidono con la pubblicazione del suo omonimo disco del 1990, “ho voluto guardarmi indietro sia attraverso questo libro che queste canzoni. Come molti sanno sono molto legato al numero sette che è il mio numero fortunato, ma due esperti di numerologia mi definirono un “sette che cammina”. Il mio nome come il mio cognome è composto da sette lettere, san Luciano è il 7 gennaio, le mie iniziali sono due 7 capovolti, il mio primo concerto è stato nel 1987, il primo concerto in uno stadio è stato nel 1997, la mia traccia più popolare, Certe Notti, è la settima di Buon Compleanno Elvis e tante altre”.

Le curiosità non finiscono qui perché Luciano, andando ad aprire i cassetti con le vecchie canzoni da inserire nel cofanetto celebrativo, ha ritrovato sette canzoni non completate su cui ha rimesso mano e che compongono questo album. oltre al precedente singolo La Ragazza Dei Tuoi Sogni, è presente Volente o Nolente, attualmente in rotazione radiofonica, in cui la voce di Elisa fu registrata lo stesso giorno in cui nasceva Gli Ostacoli Del Cuore, e Si Dice Che vede al basso Luciano Ghezzi, storico componente dei ClanDestino, che ci ha lasciato a inizio ottobre a soli 56 anni. “La traccia originale era in un provinaccio, di quelli che si fanno per puro divertimento. Abbiamo fatto l’impossibile per recuperare quella traccia di basso e l’abbiamo usata come un architrave a cui poterci appendere per fare il resto della produzione”.

Interessante anche il collegamento tra Buon Compleanno Elvis e Miss Mondo rappresentato da Un Minuto Fa che fu pensata per il disco di Certe Notti e poi stravolta e diventata la Kay è Stata Qui del 1999, Ligabue riprende in mano il provino originale e lo rielabora partorendo dopo più di vent’anni la canzone.
In generale oltre alle interessanti storie che legano e compongono queste canzoni, il disco, forse anche per la sua stessa brevità, riesce quasi magicamente a far risplendere nitidamente la stella del rocker di Correggio, come dimostra la potenza di Essere Umano, dove si ritorna alla rabbia e al sound del mitico Liga degli anni novanta forse un po’ fisiologicamente sparito dai radar negli ultimi dischi.

La domanda del Terzo Lato Del Vinile

Ciao Luciano, la provenienza di queste canzoni è nel passato, ma poi, forse per un caso, la sua brevità è molto attuale, mi vengono in mente gli EP di Noel Gallagher. I motivi che ti legano al numero 7 sono molti, ti chiedo se ci sono dei motivi per cui hai scelto di incidere il disco in vinile colorato rosso o blu e, con trent’anni di carriera alle spalle e molti dischi pubblicati, cosa provi nel vedere i tuoi dischi in un negozio?
Guarda i colori sono stati scelti dalla casa discografica e io ho semplicemente detto sì. Per quanto riguarda queste sette canzoni, è davvero assurdo che i miei singoli pubblicati finora siano settantasette e che io abbia ritrovato sette canzoni su cui lavorare. L’idea di fare un disco breve, con poche canzoni, è sempre stata consigliata dal mio amico e collaboratore Claudio Maioli, è una vita che me lo chiede. In questo periodo dove c’è molta distrazione sulla musica, avere meno canzoni forse può regalare più attenzione.
Considera che c’era un enorme negozio di dischi a Milano, negli anni quel negozio diventò di proprietà di Salzano che stava per chiudere i battenti e lui mi chiamò e mi disse “tanti dischi andranno al macero, se vuoi vieni e prendi quello che vuoi”.
Non è che non mi posso permettere di comprarli, ma la gioia di andare con la mia macchina e caricare diversi cartoni di vinili è stata indescrivibile se penso ai dischi comprati a quattordici anni alle bancherelle del mercato perché costavano cinquecento lire di meno.
In realtà anche Spotify lo è, se a quindici anni mi avessero detto “puoi ascoltare tutta la musica del mondo e tutta la musica che sta per uscire e la puoi ascoltare quando vuoi” avrei dato un braccio. Il problema è che è così tanta che faccio fatica a orientarmi. Quando ascoltavo musica in un’altra epoca il vinile lo mettevo su e lo ascoltavo sette, otto, dieci volte, prima di essere sicuro di accantonarlo, oggi invece ho paura di perdermi qualcosa e cerco di ascoltare tutto. Non lo so forse è perché sono anziano, ma questo credo sia il caso dove l’esaudimento di un sogno va di pari passo con l’incapacità della sua gestione.

Intervista Davide Di Cosimo

L’album “7” e la raccolta “77+7” sono disponibili in pre-order in tutti gli store digitali.
“7” segna la ritrovata collaborazione tra Ligabue e Fabrizio Barbacci, insieme hanno prodotto l’album e rimasterizzato quest’anno i 77 singoli che compongono la raccolta.

Questi i 7 brani che compongono l’album “7”:
1. La ragazza dei tuoi sogni
2. Mi ci pulisco il cuore
3. Si dice che
4. Un minuto fa
5. Essere umano
6. Oggi ho perso le chiavi di casa
7. Volente o nolente ft. ELISA

È disponibile in libreria e negli store digitali “È ANDATA COSÌ” (Mondadori), l’autobiografia artistica di Luciano Ligabue, scritta a quattro mani con Massimo Cotto, che ripercorre la straordinaria trentennale carriera del “Liga”: canzoni, dischi, concerti, tour, eventi, libri, film e non solo… tra aneddoti, retroscena e dettagli creativi completamente inediti!

Il 19 giugno 2021 Luciano Ligabue tornerà live con “30 ANNI IN UN (NUOVO) GIORNO”, l’evento in data unica, già “sold out” (100.000 biglietti venduti) in prevendita, che inaugurerà la RCF Arena di Reggio Emilia (Campovolo) nel segno della straordinaria carriera del Liga!