(Ph credit Attilio Cusani)

“Guaranà” è il titolo del nuovo brano di Elodie, disponibile da mercoledì 13 maggio su tutte le piattaforme digitali, mentre potrete ascoltarlo in radio a partire da venerdì 15 maggio.

Guaranà”, scritto da Davide Petrella e Dardust, che ne ha curato anche la produzione, e la linea stilistica e la musicalità di questo inedito lo rendono conforme al percorso intrapreso da Elodie Di Patrizi che ha portato alla realizzazione di “This is Elodie”, l’ultimo album pubblicato all’inizio dell’anno.

This is Elodie” arriva dopo due anni di ricerca musicale, dove l’interprete romana si allontana da brani dei primissimi tempi come “Un’altra Vita”, scritta da Fabrizio Moro, o “Tutta colpa mia” con cui partecipò al Festival di Sanremo nel 2017.

Adesso la contraddistinguono suoni e melodie come quelle delle hit “Nero Bali” e “Margarita”, (doppio disco di platino), “Pensare Male”, che veda la collaborazione con i The Kolors (certificata disco di platino) e “Andromeda” presentata nell’ultima edizione di Sanremo (disco d’oro).

Elodie Guaranà: testo

Disegnerò nel cielo quello che non vedi

Raccontami ogni cosa, tranne i tuoi segreti

Te lo spacco quel telefono

L’ho sempre odiato il tuo lavoro

Tiro su le cuffiette in metropolitana

Sopravvissuti come gli iguana

Ci siamo fatti male, la vita è strana

Uno stallo alla messicana

Vengo verso di te, verso di tePer capire le cose migliori

Che ho perso di te, perso di te

Dovremmo sfiorarci la pelle

Sognare l’estate e le stelle

Prendiamoci tutto ora che non ci resta più niente

Non ci resta più niente

Vieni più vicino, lasciati guardare

Che negli occhi tuoi

Non ci vedo me, non ci vedo il mare

Dimmi cosa vuoi da questi attimi eterni

Vincere un oscar e un grammy?

Cosa succederà? Lasciamo la città

Tequila e guaranà, guaranà

Guaranà, guaranà

Tequila e guaranà, guaranà, guaranà

Guaranà (Tequila e guaranà)

Tequila e guaranà

Tequila e guaranà

Sale il fumo dall’asfalto e l’ombra si nasconde

Ho un tuo messaggio, un bacio sulla fronte

Giro sospesa nei quartieri

Quant’è bella Milano senza veli

Vengo verso di te, verso di te

Per capire le cose migliori

Che ho perso di te, perso di te

Dovremmo sfiorarci la pelle

Sognare l’estate e le stelle

Prendiamoci tutto ora che non ci resta più niente

Non ci resta più niente

Vieni più vicino, lasciati guardare

Che negli occhi tuo non ci vedo me, non ci vedo il mare

Dimmi cosa vuoi da questi attimi eterni

Vincere un oscar e un grammy?

Cosa succederà? Lasciamo la città

Tequila e guaranà, guaranà

Guaranà, guaranà

Tequila e guaranà, guaranà, guaranà

Guaranà (Tequila e guaranà)

Tequila e guaranà

Tequila e guaranà

Vieni più vicino, lasciati guardare

Che negli occhi tuo non ci vedo me, non ci vedo il mare

Dimmi cosa vuoi da questi attimi eterni

Vincere un oscar e un grammy?

Cosa succederà? Lasciamo la città

Tequila e guaranà

Irma Ciccarelli