“La scrittura e la regia di “Balliamo sul mondo”, sono stati uno dei ‘viaggi’ più belli della mia vita: mentre scrivevo mi batteva forte il cuore per le sorti dei 13 protagonisti. La musica di Luciano traghetta, con decisione, nell’emozione… l’emozione di una storia semplice, una storia di tutti e per tutti.”

Sono le dichiarazioni, piene di emozioni, di Chiara Noschese durante la conferenza stampa in occasione del musical “Balliamo sul Mondo” che si terrà al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano dal 26 settembre al 27 ottobre.

“Balliamo sul mondo” è la storia di 13 giovani che in 2 atti raccontato, attraverso 19 canzoni storiche di Luciano Ligabue, da “Ho messo via” fino a “Polvere di stelle”, il decennio da un Capodanno all’altro, partendo da quello dei 18 anni del 1990 fino al 2000.

” Questa storia è uscita da sola nel momento in cui ho scelto le canzoni. I testi di Luciano Ligabue vanno dritti al cuore…Tra le mie preoccupazioni c’era quella di sentirle cantate da altri. Che effetto farà? Il risultato è stato pazzesco… Diversamente dai giovani di oggi – purtroppo la maggior parte sono occupati a guardare lo smartphone- sono completamente immersi in quello che stanno vivendo. Spero sia un esempio da seguire “

Il testo e i dialoghi portano la firma anche dello stesso Luciano Ligabue che, come ha dichiarato Chiara Noschese, ha reso meno “pulitino” il linguaggio, adattandolo al vero modo di parlare dei ragazzi; mentre la produzione e gli arrangiamenti musicali sono a cura Luciano Luisi.

Proprio per quanto riguarda la parte musicale, durante il musical solo un brano non sarà in tonalità originale ( una scelta dettata dal rispetto nei confronti dei fan dell’artista) e solo due ” “Una vita da mediano” e “Tu che conosci il cielo” saranno suonati in scena.

Tutte le altre canzoni verranno cantate su basi, registrate direttamente dai musicisti della band di Luciano Ligabue. Non mancherà un medley dei brani non presenti nel musical.

“Ho proiettato sui personaggi le cose che non ho vissuto, come la spensieratezza….Sono stata una ragazza giovane con un grande passato, come diceva il mio maestro Gigi Proietti….Non ci sono state influenze né da parte di altri musical né di avvenimenti particolari degli anni raccontati. È il risultato delle mie esperienze di vita”

In questo musical non mancheranno momenti di riflessione, come la scena del Capodanno del 1990, durante i fuochi d’artificio e “Voglio Volere” (con la voce di Ligabue) come filo conduttore, il momento in cui tutti dedicano un pensiero a qualcosa o qualcuno, per “conservare”. Ecco come lo descrive la stessa Chiara Noschese:

“La decisione di Matteo di riunire in un bar i suoi compagni di scuola per l’ultimo Capodanno prima della maturità, prima della fine di un percorso, è per conservare il ricordo, per sempre”

Balliamo sul mondo: trama e protagonisti

Capodanno 1990.

L’appuntamento è al solito posto, il bar di Mario, per festeggiare l’arrivo del primo anno e questa volta da maggiorenni. I protagonisti dei discorsi sono le speranze, le aspettative, i sogni, intrecciandosi alla paura di quello che accadrà o non accadrà.

Nei protagonisti la consapevolezza che qualcosa sta cambiando ed ecco la promessa, per rendere tutto più facile e meno dolorosa, di ritrovarsi fra 10 anni.

Capodanno 2000.

Dieci anni nono sono pochi e c’è chi è stato cambiato dagli avvenimenti, nel bene e nel male, ed è difficile ricomporre tutte le vite.

Ma la promessa di ritrovarsi e ricostruire insieme, diventa inaspettatamente l’unica salvezza per tutti:  “Perché dopotutto, nella vita, non è obbligatorio essere eroi.”

Il cast è formato da:

  • Bob Messini – Mario
  • Beatrice Baldaccini – Stella
  • Mario Acampa – Fausto
  • Marianna Dalle Nogare – Nicoletta
  • Brian Boccuni – Antonio
  • Ilaria De Rosa – Carmen
  • Michele De Paola – Matteo
  • Mariacarmen Iafigliola – Valentina
  • Luigi Fiorenti – Michele
  • Brunella Platania – Bruna
  • Yuri Pascale Langer – Niccolò
  • Miriam Somma – Myriam
  • Matteo Sala – Gianni

Balliamo sul mondo: i brani

Primo atto

  • Ho messo via
  • Una vita da mediano
  • Libera nos a malo
  • Non è tempo per noi
  • Piccola stella senza cielo
  • Certe donne brillano
  • Certe notti
  • Voglio volere
  • Balliamo sul mondo

Secondo Atto

  • Tu che conosci il cielo
  • Il giorno di dolore che uno ha
  • Si viene e si va
  • Polvere di stelle
  • L’amore conta
  • Il meglio deve ancora venire
  • Niente paura
  • Tu sei lei
  • Tra palco e realtà
  • Urlando contro il cielo

Balliamo sul mondo: biglietti

“Balliamo sul mondo” andrà in scena dal mercoledì al sabato a partire dalle ore 20.45, mentre la domenica e il sabato ci sarà uno spettacolo pomeridiano alle 15:30.

I biglietti sono acquistabili sui circuiti online e nei punti vendita autorizzati di Ticketone, oppure presso la struttura stessa.

Ecco gli orari della biglietteria del Teatro Nazionale CheBanca!:

  • Via Giordano Rota 1 (ex Piazza Piemonte 12) – 20149 Milano
  • Aperta da martedì a domenica dalle 14.00 alle 19.00
  • Infoline 02 00640888 (attiva da martedì a sabato dalle 15:00 alle 18:00)
  • Servizio SMS e WhatsApp 344 1996621
  • Per gruppi (min. 10 pax): 02 00640835 – 02 00640859 ; oppure all’indirizzo email

 

 Irma Ciccarelli