Esce venerdì 23 Marzo “Non importa”, nuovo album della cantautrice piacentina Federica Infante, composto da 8 eleganti brani in stile pop, due dei quali in lingua inglese.

Sia nei testi che nella parte musicale, tutte le canzoni illustrano il percorso di un’autrice che, nel corso degli anni, ha raggiunto quella maturità che si riscontra in questo disco.
Le tracce contenute in “Non importa” sono semplici e dirette, ma senza dubbio coinvolgenti e ricche di emozioni, cantate da una voce calda e potente. Federica è proprio come le sue composizioni: genuina, determinata e appassionata.

“Non importa” è un disco che parla di amore (per se stessi e per gli altri), di libertà, di disperazione, di forza, di coraggio, di sogni e di paure. E’ la storia di una donna forte e indipendente che, messa alla prova dalla vita, riesce comunque a trovare il coraggio di affrontare la propria sofferenza e di tornare, stanca, ma più sicura di prima. E lo vuole dire a gran voce.
In tal senso “Non importa” è come una catarsi.

La canzone che dà il titolo all’album è stata scritta subito dopo la perdita della madre, con gli occhi gonfi di lacrime, seduta al pianoforte e lasciando scorrere tutto il dolore che aveva dentro. Federica si perde ma riesce, dopo un lungo cammino interiore, a ritrovare se stessa. E’ da questo tormento, da questo vuoto incolmabile, che parte tutto. Ed è per questo che Federica è diventata la donna che è ora e che è raccontata in tutto il suo nuovo disco.
Il primo singolo estratto è proprio “Non importa” di cui è stato fatto anche un bellissimo e toccante video girato all’interno del Teatro Verdi di Fiorenzuola d’Arda – piccolo gioiello della provincia di Piacenza – e vede un’intensa esibizione al pianoforte di Federica accompagnata dalla talentuosa ballerina Sara Giannatiempo.